Browsing Tag

sistema nervoso

LA BETULLA ELIMINA LE TOSSINE INVERNALI
Fitoterapia

LA BETULLA ELIMINA LE TOSSINE INVERNALI

La betulla è la prima pianta a germogliare che annuncia la fine dell’inverno.
E’ la luminosa fanciulla del nord, la signora dei boschi russi.
Se tra gli alberi ce n’è uno che incanta per la sua venustà, questo è la betulla.
Ma è una bellezza nordica, misurata, mai eccessiva, aristocratica, un po’ distante, solitaria come le innevate distese del nord che il manto bianco del tronco e dei rami richiama.
Una pianta in armonico equilibrio fra luce ed ombra, caldo e freddo, gaiezza e serietà, liquidi venusiani e sali saturnini, acidi e basici.
Tra Venere e Saturno, i due pianeti che governano l’equilibrio del segno della Bilancia.
La bilancia del corpo sono i reni: i suoi filtri ne preservano l’equilibrio fra liquidi e sali e ne eliminano gli eccessi attraverso l’urina.
Ha una proprietà interessante, molto interessante, che nessun altro albero al mondo possiede.
Riesce a tenere separati due processi molto differenti: quello salino e quello proteico.
La pianta manda il primo verso la corteccia, rendendola dura come il marmo.
Nelle foglie invece, vive il puro processo proteico, senza formazioni saline.
Le foglie di betulla, se elaborate opportunamente, sbloccano le troppe formazioni saline indurite nel nostro corpo, che inglobano le scorie di prodotti di distruzione, vivificando il ricambio idrico e stimolando l’attività renale, così da mobilizzare i depositi stagnanti e rendere possibile la loro eliminazione.
Il livello di tossicità è assente e l’unica controindicazione è per i soggetti allergici all’aspirina e più in generale ai salicati.
Nella magia la pianta ha un ruolo importante, ad essa vengono associate caratteristiche di protezione ed esorcismo.
La betulla viene usata sia per la fertilità che per la protezione, essa veniva piantata nei pressi della propria dimora durante il solstizio d’inverno.
Ve la consiglio per drenare le tossine invernali e darvi una bella ripulita in tutte le sue forme: gemmoderivato nelle sue varie forme: BETULLA PUBESCENS per il sistema reticolo endoteliale, apparato osteoarticolare, metabolismo generale, BETULLA PUBESCENS AMENTI per il sistema endocrino, BETULLA PUBESCENS SCORZA INTERNA RADICE E RADICHETTE per le vie urinarie, BETULLA VERRUCOSA GEMME per il sistema reticolo endoteliale e apparato osteoarticolare, BETULLA VERRUCOSA SEMI per il sistema nervoso centrale e tutte le funzioni intellettive, infine BETULLA VERRUCOSA LINFA per le vie urinarie e apparato osteoarticolare.
Documentatevi sulle varie utilità e utilizzatela senza timore a cicli di 2-3 mesi, 20 giorni sì e pausa 10 gg.

Buona Betulla a tutti!!!!

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.